Burgo: solidarietà e lotta

strbur2

La storia della cartiera Burgo sembra concludersi con 188 (300) lavoratrici e lavoratori mandati per strada: è il solito e doloroso paradigma di questo capitalismo feroce e straccione, incapace spesso anche di una reale attività imprenditoriale.

In tempi di crisi la mancanza di innovazione, politiche industriali fallimentari e il cappio della proprietà bancaria presentano il conto a chi vive del proprio lavoro. Solidarietà ai lavoratori e alle lavoratrici che pagano per le colpe di altri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...