Mantovopoly

189895_10151434266556135_984499190_n

Mantovopoly è il gioco sulla tua città. Si presenta come una specie di Monopoly ma sulle caselle ci vivi tu: i problemi sono reali, gli imprevisti sono all’ordine del giorno e le probabilià tutte da scoprire. Un gioco nato “per gioco” rielaborando l’esempio di Off-Topic che a Milano ha realizzato Expopoli(s) sulla base del lavoro di contrasto all’Expo 2015.
Dall’autunno 2012 come gruppo eQual ci siamo impegnati con una lunga serie di azioni, dossier ed interventi puntuali continuativi(*) per ribadire il diritto a partecipare ai processi di urbanizzazione e a non farsi strappare dagli speculatori il valore di un quartiere, di una piazza, di un parco, il diritto alla città. Mantova negli anni è stata colpita da speculazione edilizia, tagli allo stato sociale, privatizzazioni: tematiche che non sempre fanno parte del dibattito pubblico, tantomeno di quello politico.
Ad inizio anno abbiamo quindi iniziato a lavorare su questo progetto, un modo per sintetizzare e  far emergere i contenuti radicali delle problematiche cittadine in modo divertente, ma senza annacquarli; una narrazione unitaria dei problemi della città semplice e accessibile a tutti/e.
—————
Sul tabellone le caselle rappresentano la città (durante le partite le “proprietà” sono a disposizione per la consultazione):

–  22 tra quartieri/distretti industriali/economici
4 viabilità
1 posteggio gratuito
2 aziende ex municipalizzate
2 tasse speciali

Alla partenza i giocatori ricevono un fondo economico in base alla condizione del loro personaggio (studente/ssa, precario/a, operaio/a, pensionato/a, lavoratore/trice cassintegrato/a): ad ogni passaggio dal via riceveranno ulteriori fondi in forma di mancia, stipendio o pensione. Scopo del gioco è percorrere la città quartiere per quartiere e vivere le sue contraddizioni, facendo emergere le problematiche che spesso non fanno parte del dibattito pubblico e, soprattutto, sopravvivere con pochi soldi al tempo della crisi.  Su ogni casella in base al lancio dei dadi succedono eventi che influiscono sul percorso di ciascun giocatore; tra le possibilità (e tra le carte probabilità) ci sono anche azioni, comportamenti, pratiche ed eventi che concretamente “migliorano” la città.

Già giocate:
– 3 settembre 2013 @ Cooperativa “Il Mappamondo” – Via Daino, 1 – Mantova (quartiere Fiera Catena)
– 7 settembre @ presidio lavoratori Cartiera Burgo
– 27 settembre @Arci Fuzzy per la rassegna “Decoriamo Valletta” (quartiere Valletta Valsecchi)
– 28 settembre @ Giornata delle idee 2013 – sponda del lago Superiore
– 18 dicembre 2013 @ ITAS Mantegna all’assemblea d’istituto degli studenti
– 14 giugno 2014 @ Lunetta per la Festa “Radici nell’asfalto”
– 1-5 ottobre 2014 @Valletta Valsecchi per l’iniziativa “Riviviamo Valletta”

Prossime partite

– nuovi appuntamenti in via di definizione!

Resta informato con la pagina facebook del gioco o con il Twitter di eQual.

————————————————————————————————————————————-

Le partite in piazza.
mantowt
3 settembre 2013: partita nel quartiere di Fiera Catena in collaborazione con la Cooperativa “Il Mappamondo”. Una trentina i partecipanti all’evento in un luogo dove si sperimentano pratiche sociali ed economiche alternative all’esistente, a cavallo tra due mondi: dietro il quartiere storico con la sua storia popolare e davanti i presìdi industriali abbandonati (Comated e Ceramica), lo scempio edilizio (il quartiere invenduto e lo scheletro di cemento della cittadella dei servizi); sullo sfondo l’ex distretto militare lasciato all’abbandono.
7 settembre: la partita del gioco alla cartiera Burgo in occasione dell’evento sul (non)lavoro collatterale a Festivaletteratura. Da mesi sosteniamo la lotta dei lavoratori e con loro e per loro abbiamo passato intensi momenti di solidarietà e lotta: sotto la neve, sotto il sole, sul cornicione di un mostro di cemento abbandonato e al caldo del presidio-sala mensa.
27 settembre: in collaborazione con Arci Fuzzy e all’interno della rassegna “Decoriamo Valletta” si è tenuta la partita in Valletta Valsecchi.  Lanci di dado nel quartiere dove sono scomparsi i negozi di vicinato, aumentano le sale slot e l’inquinamento che arriva dal polo chimico.
28 settembre:  la postazione di Mantovopoly alla giornata delle idee 2013. Tante le persone che durante il pomeriggio hanno dimostrato grande curiosità di “scoprire” Mantova lanciando il dado. Anche il Sindaco di Mantova, Nicola Sodano, ha assistito e ha chiesto di andare “subito in Via Roma” dove c’è il Municipio. L’idea del gioco gli è piaciuta, i testi…un po’ meno!
mtwsod
18 dicembre 2013. Il Mantovopoly arriva a scuola! All’assemblea studentesca autogestita dell’ITAS Mantegna gli studenti hanno sostituito per una mattina le lezioni frontali con corsi, laboratori e incontri di approfondimento. In uno di questi gli studenti hanno preso coscienza dei problemi della propria città percorrendo il tabellone del Mantovopoly.
1522264_347746725367441_729402359_n
14 giugno 2014. Il gioco sulla città di Mantova arriva anche a Lunetta! L’occasione è stata la festa “Radici nell’asfalto”, un momento di socialità e incontro per conoscere e far conoscere l’Orto Autogestito ZAPpATA.
8
1-5 ottobre 2014. Quale miglior occasione di una festa di quartiere per far conoscere Mantova, i suoi problemi, ma anche i suoi punti di forza e le possibilità di cambiamento? All’inizio di ottobre 2014 come eQual abbiamo partecipato all’evento “Riviviamo Valletta”, 5 giorni di rianimazione urbana nella piazza di Valletta Valsecchi.
Foto81
—————————————————————————————————————————————-
* – vedi il sito alla voce casa e/o cemento

—————————————————————————————————————————————–

7 commenti su “Mantovopoly

  1. Pingback: Un gioco sulla città | Informati!Mantova

  2. Pingback: Decoriamo Valletta: attività al Fuzzy dal 23 al 27 Settembre

  3. Pingback: Mantovopoly, Venerdi’ 27 Settembre alle 18:30 | Comitato Valletta Valsecchi

  4. Pingback: Alternative | eQual

  5. Pingback: Piazzale Mondadori: uno scempio speculativo | eQual

  6. Pingback: (Dossier) L’ipermercato Esselunga di Mantova: tra carrelli e speculazione | eQual

  7. Pingback: Esselunga a Mantova: il dossier di eQual | Informati!Mantova

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...